D2. Training di Integrazione Posturale e Bodywork Transpersonale® Fase 2

La frequenza al secondo anno (fase 2) del corso di Integrazione Posturale e Bodywork Transpersonale è aperta a tutti coloro che abbiano completato la Fase 1 e siano stati valutati positivamente.
Sono richieste per la validità dell’anno ai fini della attestazione ed ammissione alle fasi e certificazioni successive:

  • Frequenza lezioni in aula Fase 2: 8 we + Intensivo Residenziale
  • Supervisione: 24 ore tra gruppo ed individuale
  • Percorso personale: Percorso di gruppo all’interno del corso. È caldamente consigliata la frequenza a laboratori di Bodywork Transpersonale® ove attivi nel corso dell’anno.
  • Tutoring: 10 ore scambio sessioni e studio documentate e seguite da tutor
  • Lettura di almeno due testi consigliati e loro recensione
  • Autovalutazione: Relazione annuale diario di almeno 10 pagine
  • Valutazione: Colloquio finale

A chi ha terminato conseguendo valutazione positiva il biennio vengono riconosciuti:

  1.  l’ammissione al terzo anno
  2. dietro  domanda dell’allievo da AIPT l’attestato e da Csen il Diploma Nazionale di Operatore di Bodywork Transpersonale® con il relativo Tesserino Tecnico, che attestano l’abilità a condurre classi di lavoro sul corpo e di meditazione in un contesto ludico-motorio.

E’ ammesso il 20% di assenze in aula durante l’anno. La frequenza all’Intensivo Residenziale è obbligatoria per la validità dell’anno. In caso di assenza l’Intensivo può essere recuperato  l’anno successivo a spese dello studente.

Documento D2 aggiornamento 21/03/16