Il movimento originato da Ken Wilber che supera un olismo primitivo per cercare di integrare tutti gli aspetti della dimensione umana in un quadro di riferimento teorico ed una pratica trasformativa.

Cosa è la Altitudine secondo Wilber?

Il concetto di altitudine è un approccio totalmente nuovo allo sviluppo creato da Ken Wilber e presentato nel suo libro Integral Spirituality.
Usiamo il termine Altitudine come una misura dello sviluppo sia della cultura che della coscienza.
Un modo semplice di spiegarlo è dire che l’Altitudine indica il grado di dispiegamento evolutivo di cose come la complessità, la coscienza e il numero di prospettive o punti di vista che si è capaci di assumere.

Cosa sono i quattro quadranti di Wilber?

Nell’opera di Ken Wilber c’è un onesto ed appassionato tentativo di creare una visione unificatrice delle scienze per favorire la evoluzione umana. La nostra conoscenza è straordinariamente frammentata, perché con il crescere della scienza è stata necessaria la creazione di linguaggi specifici, tipici di ciascuna branca del sapere.

Una terza via politica integrale

Perché destra e sinistra non vanno d’accordo? Perché il governo non riesce a rappresentare gli interessi del popolo? Un discorso sulla politica integrale di Ken Wilber del 2008, che oggi è forse ancor più valido ed attuale e può aiutare a comprendere vari aspetti della realtà odierna. Può anche aiutare a trovare sbocchi, speranza e direzione nel momento del grande reset.

American Sniper. Ciò che guardi ti vede.

Psicorecensione – Dr. Massimo Soldati. American Sniper di Clint Eastwood è una storia di PTSD, disturbo post traumatico da stress, la antica nevrosi di guerra, che non si pensava più che ci fosse ed invece c’è anche nelle nostre vite quotidiane, lontano dai campi di battaglia e dagli scoppi dell’artiglieria.

Pienamente umano, totalmente divino: James Fowler ed Evelyn Underhill

In questo articolo esploreremo le nozioni di stati e stadi di coscienza, analizzando da vicino l’opera di due dei principali pensatori cristiani al mondo, il teologo James Fowler e l’autrice mistica Evelyn Underhill, esplorando alcune modalità per integrare questi due pionieri all’interno di una visione più comprensiva dell’esperienza cristiana.

L’ombra del transpersonale

Prendo spunto dal Convegno che si è tenuto a Milano a metà Ottobre, Eurotas 2009 Beyond the Mind, per scrivere qualche nota su un argomento che ritengo molto importante e cioè il confronto con l’Ombra.